La biblioteca è un luogo dove si può leggere, far ricerca, produrre contenuti di ogni genere, ma è anche uno spazio dove ci si può intrattenere per discutere su temi diversi o eseguire i compiti.

 

E’ possibile poi lasciare, in bacheca, messaggi di vario genere compresi quelli di “vendo, compro, scambio, regalo”.

 

La biblioteca potrebbe veramente diventare un punto di incontro vivo e vivace per la diffusione di idee e produzione di materiali, durante le ore curricolari e non.

 


Su di noi

     Il catalogo della nostra biblioteca contiene circa 16.000 volumi ed è in costante aumento, grazie anche al progetto #ioLEGGOPERCHE'.

    La Sezione Antiquaria è costituita da testi dalla fine del Settecento al Novecento, mentre quella Moderna copre tutte le aree disciplinari insegnate nella nostra scuola.

    In biblioteca è possibile consultare "INTERNAZIONALE", rivista italiana di informazione che pubblica i migliori articoli dei giornali di tutto il mondo. L'abbonamento annuale è stato donato da SAVE THE CHILDREN.

  Il patrimonio della biblioteca scolastica è raccolto in tre ambienti collocati nel seminterrato in prossimità del bar.

 

E' possibile consultare il catalogo libri  della biblioteca (solo classificazione DEWEY per ora) direttamente da questo sito (ora in manutenzione).



Il libro del mese

in biblioteca

FRANCO LA CECLA: "Un piatto di pasta non è Tintoretto. Basta al cibo come kultura e agli chef stellati".

La cucina italiana si è trasformata da cucina etnica "della mamma" a haute cuisine, diventando elemento di distinzione. Ma è il nutrirsi in sé che si è fatto negli ultimi anni fenomeno di culto, una pratica più discorsiva che gustativa, una perenne ed esasperante narrazione etica, politica, economica, ambientale, estetica, artistica. E la pasta ha finito per aggiungersi a quella lista di food indistinto e globalizzato che, astraendo i cibi dai loro contesti, li ha resi celebri, ma profondamente artificiosi. Una Babele che va dalla carne argentina a Singapore al sushi in Austria, dal Big Mac a Mosca al cappuccino sorbito a fine pasto.